• Questo evento è passato.

Navigazione evento

La musica degli  può venire descritta solo come profondamente misteriosa. Ciò come diretta conseguenza del loro stile d canto armonico, figlio di una tradizione secolare che discende dalla repubblica di Tuva, nell’Asia centrale.

Una tecnica nella quale il cantante, sfruttando le risonanze che si creano nel tratto tra le corde vocali e la bocca, emette contemporaneamente la nota e l’armonico relativo (detto anche ipertono). Questa tecnica (in inglese throat singing) permette lo sviluppo di un universo del suono unico e coinvolgente, ricco di armonici sopra e sotto la frequenza fondamentale.

I quattro performer sono in grado di produrre ben sei o sette distinte voci che cantano tra di loro. Accompagnandosi con strumenti a corda pizzicati e percussioni.

Hanno inciso con Kronos Quartet, il percussionista indiano Trilok Gurtu, il compositore classico russo Vladimir Martynov, il coro The Bulgarian Voices Angelite, il trio jazz Moscow Art Trio, la cantante di Tuva Sainkho, e con Ry Cooder hanno co-composto sei brani per la colonna sonora di “Geronimo” di Walter Hill. Si sono esibiti inoltre assieme a Frank Zappa, The Chieftains, Johnny “Guitar” Watson e L. Shankar tra gli altri.

Il gruppo si esibirà anche a Palermo il 30 luglio, presso la terrazza dell’NH Hotel – Foro Italico.

Costo del biglietto: intero € 12 – ridotto abbonati Catania Jazz e Nomos Jazz € 8 (diritti d’agenzia inclusi).

Share